sabato 10 ottobre 2009

"Architetto del paesaggio" o "Architetto"? Il rigore del processo progettuale

Perchè alla domanda : "architetto del paesaggio" o "architetto"?Rispondo :"Il rigore del processo progettuale"
Molti non conoscono il lavoro di un architetto, e molte volte s'identificano famosi architetti, quasi esclusivamente, con i loro affascinanti rendering per la resa realistica del progetto.
Si tende a definire architetto del paesaggio colui che esercita la propria professione con particolare attenzione al paesaggio.
Molte volte, paradossalmente, non ci si definisce architetto del paesaggio, perchè avendo molto rispetto per il territorio,s'intente la progettazione come un approccio multidisciplinare e perchè non si intende la propria professione di progettisti di spazi aperti (giardini e parchi),come una progettazione di settore. Il mestiere dell'architetto, sia che il professionista si autodefinisca "architetto del paesaggio" o semplicemente "architetto",nell'atto applicativo richiede ricerca e lavoro strategico che (diagrammi, modellazione spaziale, studio delle relazioni spaziali, usi, etc) permette di indagare sulla natura del territorio e dove le scelte iniziali di comprensione e di intervento si perfezionano con la ricerca sugli effetti e il tipo di rapporti spaziali che il progetto e la sua realizzazione andrebbe ad innescare. Il rigore del processo progettuale è quindi, ciò che deve identificare l'approccio progettuale di un architetto e che lo diffenzia da tutti gli altri tipi di iter progettuali.
Esso dev'essere rigoroso e multidisciplinare con particolare attenzione all'ambiente costruito e alle sue possibili modificazioni, riconducibili ad un’ottica di sostenibilità; al tipo di attività inerenti e alla loro valutazione, naturalmente alla luce di indicatori di sopportabilità sociale ed ambientale; alle prospettive di un disegno urbano sostenibile alla luce della modificazione delle funzioni della città.[...]

giovedì 8 ottobre 2009

Titolo: H Ground Zero Codice: cod[5786] Categoria: MegaWatt

Titolo: H Ground Zero
Artista: Lino Ruiu
Tecnica: PITTURA - acrilico
Misure: 100 x 100
Categoria: MegaWatt
Codice: cod[5786]

"H Ground Zero": alberi spogli come corpi agonizzanti, malati e nudi.

VOTA online su Terna 02
Tutte le opere che partecipano alle categorie in concorso potranno essere votate su http://www:premioterna.it
Si potranno votare le Opere on line iscritte nel periodo intercorrente fra il 10 ottobre 2009 e le ore 18 del 20 ottobre 2009, esprimendo una sola preferenza.
Il voto sarà anonimo.

Proverbio

Dice un proverbio: Quando i figli sono accordati dai propri genitori,   …e anche quando essi   venissero colti dall’eterno ripo...