sabato 14 aprile 2012

AD SCIENTIARUM HAUSTUM ET SEMINARIUM DOCTRINARUM

14/04/2012 Grazie, per l'attenzione:  Il post:   Lino Ruiu - Italy  
sabato 5 febbraio 2011. Ecco la frase [...]  Si rallegri, studiare personalità del mondo dell'architettura non è difficile ma, può diventare insopportabile se non si ha la passione per l'arte. [...] Nella mia frase non c'è alcuna volontà di assimilare lo studio della storia dell'architettura allo studio della storia dell'arte infatti lo studio della storia dell'arte é un esame, previsto dall'ordinamento delle facoltà di architettura, differente dall'esame di storia dell'architettura, sia per i temi trattati che per gli obiettivi dei programmi. 

Per quanto riguarda gli altri argomenti, ne ho già parlato, in un altro post, creda, non solo gli architetti, i familiari, molte altre persone sanno benissimo, cosa comporta, studiare architettura; parlo di personale coscienza dello studio, che é consapevolezza e che rafforzativo della propria identità, fa evitare le facili generalizzazioni.

AD SCIENTIARUM HAUSTUM ET SEMINARIUM DOCTRINARUM
dalla circolare di fondazione dello Studium di Napoli, del 1224: sono le parole che compaiono scritte esclusivamente sulla pergamena di laurea rilasciata dall' Università degli Studi di Napoli Federico II.
Federico II nel 1224, si fece promotore di un'iniziativa nuova per un sovrano: la fondazione  dello Studium di Napoli.
L'Università degli Studi di Napoli Federico II, é il principale ateneo partenopeo e uno dei più importanti d'Italia e d'Europa, è la più antica università ( 1224 ) ad essere stata fondata con un provvedimento statale ed è la più antica università laica del mondo. Cordiali saluti. Lino Ruiu.

Nessun commento:

Posta un commento

Proverbio

Dice un proverbio: Quando i figli sono accordati dai propri genitori,   …e anche quando essi   venissero colti dall’eterno ripo...